tutte le stillae su cecità


cecità

il candore, buio come l’abisso. brancolare, nell’oscurità delle paure senza nome. l’uomo divora immagini, e ne è divorato, quando esse scompaiono. nell’invisibilità, c’è solo la legge del più cieco. homo homini caecus. .rickdufer. Mi piace:Mi piace Caricamento…