tutte le stillae su c’era una volta l’amore ma ho dovuto ammazzarlo


c’era una volta l’amore ma ho dovuto ammazzarlo

il dolore l’ho drogato. il rimpianto l’ho sotterrato. il silenzio l’ho urlato. ma il grido l’ho silenziato. la voragine l’ho vomitata. il vuoto l’ho insabbiato. quello sguardo l’ho accarezzato… ma c’era una volta quell’amore e ho dovuto ammazzarlo, disintegrarlo, soffocarlo, brandellizzarlo per non farlo dissolvere. ._sil.via_.   Mi piace:Mi piace Caricamento…


c’era una volta l’amore ma ho dovuto ammazzarlo

la differenza volgare tra l’incantesimo e un maleficio: impossibile da cogliere. tutto ciò che è più bello dietro ai tuoi occhi chiusi. l’andirivai fuori da questa vita: mi fai più freddo della morte.   .claba. Mi piace:Mi piace Caricamento…