tutte le stillae su heliopolis


heliopolis

mia dolce budur, nelle tempeste d’acciaio cammino e non c’è spazio per l’anima, ripiegata accuratamente tra le onde delle nostre uniformi scolpite nel nero. non serve a niente immaginare una città diversa in cui rapirci per sottrarci al mondo, queste fantasie appartengono a universi differenti, e a noi resta solo questa testa conficcata nelle perturbazioni […]