tutte le stillae su la banalità del male


la banalità del male

quanto ti fa comodo, uomo, pensare che il cattivo abbia sempre il coltello tra i denti? che sia furbo, convinto, spregiudicato. che abbia comunque le sue ragioni, anche se sbagliate. quanto ti tranquillizza la tua paura del lupo cattivo? ti tiene distante, migliore, al sicuro. e se il male fosse invece una catena di azioni […]