dove comincia la notte


fino a dove posso scendere non lo so, fino a dove spingere il piede sull’acceleratore senza rischiare lo schianto, o meglio sfiorandolo, per poi salvarmi comunque, fino a dove sporgermi sull’orlo dell’abisso, fino a quale altezza portare l’asticella del limite che mi sono imposto, prima che il buio mi possa ingoiare e con me tutto ciò che ho pensato di poter salvare, anima compresa.

la mia.

elena+

.elena.ex.libris.