furore


‘sulle terre rosse e su una parte delle terre grigie dell’oklahoma le ultime piogge furono leggere, e non lasciarono traccia sui terreni arati…’

questo l’incipit di uno dei capolavori del novecento. libro imperdibile. ricco di idee, di immagini così forti che sembrano fotografie. percepisci la polvere, il caldo rovente, il sapore gustoso della carne, il sudore sulla fronte.

un viaggio fra massacri e speranze attraversando la mitica route 66 con un furgone che arranca e una morale positiva.

furore

.[email protected]